Che ne dite di realizzare un buon polpettone ripieno? Si prepara in un batter d'occhio, si lascia in forno e quando si porta a tavola fa la gioia di grandi e bambini!
Per il ripieno useremo un po' di formaggio Emmental (o simile) e delle foglie di salvia fresca: l'abbinamento è paradisiaco, provatelo!

Ingredienti

Carne di bovino tritata (del tipo "scelta" o "sceltissima", cioè con pochissimo grasso), circa 500 gr.
Un paio di uova
Mollica di pane raffermo
Qualche cucchiaio di latte
Formaggi pecorino e parmigiano grattugiati e in parti uguali, tre cucchiai l'uno
Un paio di spicchi d'aglio
Prezzemolo tritato finemente
Olio Extra vergine d'oliva
Sale e Pepe

Procedimento

Sbattete le uova in una terrina grande abbastanza per contenere la carne e tutti gli altri ingredienti.


Aggiungete la carne tritata, la mollica di pane bagnata nel latte e poi strizzata bene, l'aglio schiacciato, i formaggi grattugiati, il prezzemolo, il sale, il pepe e impastate con l'aiuto di un mestolo largo di legno.
In questa immagine ho provato a raggruppare tutti gli ingredienti per una foto ricordo...


Impastate bene fino ad ottenere un composto omogeneo, nè troppo duro, nè troppo bagnato. Potreste aggiungere mollica e formaggio grattugiato per indurire un impasto troppo molle, e un po' di latte per ammorbidire un impasto troppo duro. Insomma, occhio alle quantità e sappiatevi regolare!


Una volta che abbiamo ottenuto un bel bussolotto di carne, creiamo al centro un solco aiutandoci con le dita. Dentro questa cavità andremo a mettere l'emmental tagliato a strisce e le foglie di salvia spezzettate con le dita e non con il coltello.



Richiudiamo il solco, maneggiamo ancora un po' e da tutte le parti il nostro amico polpettone, in modo da far assestare bene la carne e il suo ripieno.
Mettiamo il tutto in una teglia da forno leggermente oliata il nostro polpettone, rigiriamolo nella teglia in modo da farlo ungere d'olio da tutti i lati, e infine inforniamo in forno statico a 150/170 gradi fino a quando la superficie non diventi ben rosolata.


Ecco, dopo circa un'ora/un'ora e mezza di cottura il nostro polpettone ripieno è pronto!


Fuori è ben rosolato e all'interno appare morbido e profumato... con un cuore filante! Guardatelo, non è una meraviglia?


Ti piace 
Il Culinario? Seguimi anche su Facebook e Twitter!

Share on Google Plus

Ti potrebbero interessare anche:

    Blogger Comment
    Facebook Comment

1 commenti :

  1. Eccomiiiiiiiiiiiii da fb con i miei pi@ttini! A presto,Sara Drilli

    RispondiElimina